Bolgheri DOC Superiore- Tenuta dell’Ornellaia 3l

Bolgheri DOC Superiore- Tenuta dell’Ornellaia 3l

 

  • Denominazione:Bolgheri Superiore DOC
  • Vitigni:Cabernet Sauvignon 34%, Merlot 32%, Petit Verdot 20%, Cabernet Franc 14%
  • Alcol:15 %
  • Formato: 3l
  • Temperatura di servizio: 16/18 °C
  • Tipologia: Rosso
  • Abbinamenti: Arrosti, Carni rosse, Selvaggina

From: 1.000,00

Svuota

Descrizione

LA CANTINA

Fu nel 1981 che il marchese Lodovico Antinori, cugino di Piero Antinori, fondò la Tenuta Ornellaia, nel cuore dell’areale di Bolgheri, a pochi chilometri dalla costa mediterranea.
Con la prima vendemmia del 1985 nacque così quello che diventerà un’icona tra i SuperTuscan: l’“Ornellaia”, messo in commercio tre anni dopo, nel 1988. Con l’inaugurazione dell’azienda, l’enologo di fama mondiale, Michel Rolland, inizia a occuparsi della parte tecnica di cantina. Successivamente, negli anni ‘90 nascono le altre due etichette: “Le Volte” e “Le Serre Nuove”.
Agli inizi del 2000, Robert Mondavi, il grande produttore californiano, acquisisce la Tenuta, cedendone poi il 50% alla Marchesi de’ Frescobaldi, che acquisterà l’altro 50% solo tre anni più tardi. La fine degli anni 2000 vede anche la nascita dell’etichetta “Poggio alle Gazze”, che sarà seguito dal selezionatissimo vino da vendemmia tardiva “Ornus”, ottenuto da uve di petit manseng lavorate in purezza.
Una cantina mitica, quindi, alla quale va il merito di aver scritto la storia di Bolgheri. Con quasi cento ettari vitati, ai quali se ne aggiungono altri tredici in affitto, alla Tenuta Ornellaia ci si focalizza da sempre su un solo e unico obiettivo: la qualità. Tutte le decisioni, tutte le scelte, tengono conto di ogni minimo e più piccolo dettaglio, e dalla vigna all’imbottigliamento finale, non sono ammesse scorciatoie. Durante la vendemmia, vengono selezionati e raccolti solamente i grappoli più pregiati ed equilibrati, successivamente in cantina lavorati in maniera separata, in base al cru di provenienza. Poi un anno di riposo in botte, e a seguire la composizione del blend: tutto è volto a esaltare ogni più piccola sfumatura del terroir, e a valorizzare l’espressione di ogni singola annata, sempre nel rispetto della continuità di quello che può essere considerato lo “stile Ornellaia”, sinonimo di esperienza, competenza e determinazione, che al calice si traducono in complessità ed eleganza difficilmente eguagliabili.

100/100 punti: Robert Parker, The Wine Advocate (Monica Larner)
92/100 punti: Jsmes Suckling
99/100 punti: DoctorWine
98/100 punti: Wine Spectator
5 Grappoli: Bibenda

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Il Bolgheri Superiore Ornellaia assume nel calice una colorazione rosso rubino intenso. Al naso si percepiscono sentori freschi e vivaci di lampone e di violetta, accompagnati da suadenti note di foglie di tè nero e spezie. Il gusto è incredibilmente fruttato appagante, sostenuto da una trama tannica vellutata e di grande raffinatezza, assolutamente priva di spigolosità.

 

 

ABBINAMENTI

Ottimo in abbinamento con importanti arrosti di carne rossa, è adatto anche in compagnia di selvaggina e cacciagione.

PERCHÉ CI PIACE

Il Bolgheri Superiore Ornellaia prende vita dai migliori terroir di Bolgheri, celebre zona vitivinicola che ha il merito di aver generato grandissimi vini rossi. Questo vino porta il nome della rinomata tenuta Ornellaia in quanto ad esso sono dedicati la massima cura e passione.

È una cuvée risultato di un blend di uve Cabernet Sauvignon, Merlot, Petit Verdot e Cabernet Franc, con vendemmia rigorosamente manuale e tardiva, eccetto che per il Merlot, che si protrae fino a quasi la fine di ottobre. La selezione viene operata in vigna, con fino a tre passaggi di vendemmia, ma anche in cantina su tavolo di cernita. Dopo una pigiatura soffice delle uve, la vinificazione avviene separata, varietà per varietà, par per parcella. La fermentazione si svolge in tini di acciaio inossidabile tra i 26 e i 30°C, cui segue macerazione a contatto con le bucce per circa 10-15 giorni. Il vino affina quindi in barrique nella cantina di Ornellaia, a temperatura controllata, per 18 mesi, 12 mesi separatamente e poi per ulteriori 6 mesi in seguito all’assemblaggio. Un ulteriore affinamento di 12 mesi in bottiglia precede la commercializzazione.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg